Monologo sull’amore

Cos’è l’amore nella vita?

È la cosa più incredibile che possa esistere, perché anche se ci fa piangere, ci fa arrabbiare, ci fa confondere, è l’emozione più significativa che valga la pena di provare.

Non ha senso la vita di chi non ama o di chi ha paura d’amare, di chi non si lascia andare, di chi non mette tutto in discussione, di chi non prova, di chi non spera, di chi ha stabilito di rendere sordo il proprio cuore solo per impedire sofferenze future.

Lo capisci quando senti certe storie, quando vedi persone che stanno insieme da tanto tempo e scorgi in loro una scintilla vivida e dura a morire… lo sai quando senti che faresti di tutto per regalare gioia e serenità a qualcuno.

No, non sto parlando dell’amore mitizzato, di quel colpo di fulmine che dura in eterno ed è un continuo vortice di passione e sentimento. Questa infatti è una favola, non realtà. L’amore vero è il giorno per giorno, è una scelta avvincente e costante che fai… sono i sacrifici, le cadute, i gesti, l’esserci sempre soprattutto quando è difficile e l’altro non si aspetta che tu rimanga… è il mangiare vicini, il guardare un film, il condividere, il passare una serata tranquilla, l’essere scemi insieme, il punzecchiarsi, il soffrire anche per ciò che non avviene direttamente a te, l’accettare senza se e senza ma i difetti dell’altro anziché idealizzarlo, è il vedere una persona esattamente com’è nelle sue limitazioni e nelle sue piccolezze.

Tutto il resto è solo un’imitazione sgangherata dell’amore. Sì, perché non è come nelle favole, la vita è più difficile, ma anche più imprevedibile. Non c’è un lieto fine scontato, come nelle favole Disney, anche se ci sono tante streghe, tanti orchi e tante matrigne cattive… e, qualche volta, neppure è istantaneo capire, realizzare, che ami, che si tratta di un sentimento importante, anche se sicuramente, spesso, fra determinati individui c’è una certa predisposizione sentimentale sin dal principio.

L’amore non si sceglie, l’amore accade e succede un po’ per volta, come l’inaspettato, come le lacrime di pioggia che bagnano un passante senza ombrello all’improvviso, lasciandolo intirizzito e senza parole a interrogarsi sul come e sul perché questo sia avvenuto.

Quando ami, non puoi stare indietro, ma devi combattere, come non hai mai combattuto prima e come forse non combatterai mai più. Diventa una guerra con te stesso e con tutto ciò che ti impedisce di fare dei tuoi sogni una realtà… ma bisogna che sia una guerra onesta, non di quelle che combattono le persone senza scrupoli e pietà!

Bisogna che sia una lotta a dimostrare l’intensità di un sentimento, una lotta al voler bene, al desiderare la cosa migliore possibile per chi si ama.

Quindi non intralciate gli innamorati, perché è un grave peccato sotto il cielo. È come uccidere una creatura innocente e meravigliosa, che è appena sbocciata. È come divenire assassini o ladri… e rubare l’unica cosa che conta senza che abbiate un serio diritto di farlo. È la peggior cattiveria… ma, state tranquilli, che, se l’amore fra due persone è sincero e forte abbastanza, nessuna fatalità e nessuna malignità saranno sufficientemente potenti da contrastarlo.

Ecco cos’hanno detto alcuni celebri autori in merito all’amore:

“Temere l’amore è temere la vita e chi ha paura della vita è già morto per tre quarti.” (Bertrand Russell)

“Se non ricordi che amore ti abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.” (William Shakespeare)

“L’amore si scopre soltanto amando.” (Paulo Coelho)

“Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” (Antoine de Saint-Exupéry)

“L’amore vero si manifesta nei piccoli gesti, negli sguardi attenti, nelle carezze inattese, nella presenza silenziosa che dice più di mille parole.” (Stephen Littleword)

“Vorrei darti tutto quello che non hai mai avuto e neanche così sapresti quanto è meraviglioso amarti.” (Frida Kahlo)

A cura di Franny.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: