This little love of mine-film

C’è un nuovo film, che ho scoperto di recente su Netflix e che mi ha colpito davvero tanto. Si tratta di “This little love of mine” (2021). Se avete bisogno di leggerezza e anche di sognare un po’, questo film, diretto da Christine Luby, fa davvero al caso vostro.

La trama:

E’ una pellicola romantica, che racconta la storia di Laura (interpretata da Saskia Hampele), una giovane avvocatessa di successo, che lavora per un importante studio legale a San Francisco, in California, di cui i suoi genitori sognano diverrà presto socia.

Sarà questa la strada giusta per Laura?

Le carte vengono rimescolate dal destino, quando a Laura viene chiesto dal suo capo di occuparsi di un nuovo importante cliente, Graham Finley, un miliardario a capo di una grande azienda, che, essendo ormai prossimo al proprio 85° compleanno, intende andare in pensione e lasciare tutto in eredità al nipote Chip (interpretato da Liam McIntyre).

E’ l’unica possibilità che ha Laura per accaparrarsi un cliente di rilievo e battere il suo rivale storico nella corsa alla partnership con lo studio per cui lavora. Il Signor Finley, tuttavia, non è un cliente qualunque, bensì il nonno del suo migliore amico di infanzia, cui Laura era stata piuttosto legata negli anni in cui aveva vissuto nel suo paese natale, l’isola paradiso tropicale Sapphire Cove. La richiesta, posta come condizione dal Signor Finley per divenire cliente dello studio legale, è semplice e complessa allo stesso tempo: Laura deve riuscire a far firmare a Chip un contratto, dove lui accetta di diventare il prossimo CEO della compagnia miliardaria di famiglia, entro e non oltre il giorno del suo 85° compleanno, data per cui il Signor Finley ha fissato il suo ritiro.

Laura, testarda e determinata, pur essendo consapevole delle difficoltà e della caparbietà di Chip, che non sente da anni, decide di fare ritorno sull’isola di Sapphire Cove e fare almeno un tentativo.

Laura, al suo ritorno, sul traghetto, viene accolta proprio da un ignaro Chip, che per lavoro fa il capitano e si occupa di portare sull’isola i turisti. Una volta sul posto, Laura si stabilisce nell’hotel dell’isola, dove dovrebbe aver luogo il grande party in programma per festeggiare gli 85 anni ormai imminenti del Signor Finley.

Lì la attende un’altra grande amica d’infanzia, Gem (interpretata da Lynn Gilmartin), che lavora sodo all’hotel per ottenere un ruolo di maggiore responsabilità. Le due amiche sono felicissime di ritrovarsi. Laura chiede consiglio a Gem e quest’ultima le rivela il proprio scetticismo riguardo la possibilità di convincere Chip a cambiare vita e divenire CEO dell’azienda di famiglia. Laura, però, non demorde. Si recano, così, nel giardino dell’hotel, dove sta avendo luogo una sfida al lancio delle noci di cocco, gioco in cui Chip è da molto tempo il solo campione imbattuto.

Laura, fingendo di non aver mai giocato, sfida Chip e convince il giovane ad ascoltare le sue motivazioni e leggere il contratto, in caso di vittoria. Chip accetta e resta un po’ deluso, quando, con sua grande sorpresa, Laura si aggiudica il match.

Qui di seguito, potete trovare il trailer:

*** Seguono Spoiler ***

Laura, a quel punto, rivela a Chip, che la invita a cena, di essere la sua vecchia amica d’infanzia, che a dodici anni ha dovuto lasciare l’isola di Sapphire Cove.

Chip resta stupito dalla rivelazione, cui ne segue subito una seconda: Laura è felicemente fidanzata con un altro avvocato, ragion per cui non può accettare il suo invito a cena. Chip si scusa e trasforma l’invito in una cena con i genitori di Gem, i quali avevano visto crescere i ragazzi.

Laura accetta. Chip, con la scusa di voler riflettere bene sul contratto, decide di proporre uno scambio a Laura: lui le offrirà un po’ di svago e relax con attività divertenti e lei, in cambio, gli darà tutte le informazioni che gli servono per ultimare le sue riflessioni.

Laura è ben lieta di prendere al volo l’occasione. I due cominciano a trascorrere, così, molto tempo insieme a ricordare i bei tempi andati. Vanno a pescare, vanno a cavallo, fanno escursioni, si divertono tanto, tutte cose che Laura col suo fidanzato Owen (interpretato da Craig Horner) , più dedito al lavoro che a lei e sempre propenso a rimandare la data del loro matrimonio, non aveva mai fatto.

“Avevo smesso di essere me stessa e forse dovevo tornare qui per capire chi sono davvero.” (Laura, “This Little Love of Mine”)

Laura arriva così a sentirsi felice come non le accadeva da diverso tempo. Quando il suo fidanzato la chiama e rimanda per l’ennesima volta la data del matrimonio, lei non ce la fa più e decide di voltare pagina.

Proprio sul più bello, quando Chip sembra essersi convinto a succedere al nonno nell’azienda di famiglia e firmare il contratto, Owen prende un aereo e si reca a Sapphire Cove per convincere Laura a sposarlo sul posto.

Lì, si accorge della grande intesa fra la sua fidanzata e Chip.

“Laura è magnifica e merita di essere felice. A dire la verità, sembrava molto felice quando parlavate di banana bread e di come avete riparato la grondai. Non l’avevo mai vista così felice.” (Owen “This Little Love of Mine”)

Owen non rimane troppo stupito, infatti, quando Laura, dopo averci pensato un po’, sceglie di lasciarlo definitivamente. Esce, così dalla vita della giovane donna senza rancore e la lascia libera di vivere la sua vita.

Laura e Chip passano altro tempo insieme. Il giorno del compleanno si avvicina, così come la data della partenza di Laura.

Laura, però, non è sicura di volersene andare, così come Chip è restio ad accettare di firmare il contratto perché non intende lasciare l’isola.

“Casa non è dove sei nato, è dove sei felice e inizio a capire cosa intendevi quando dicevi di non voler lasciare questo posto.” (Laura, “This Little Love of Mine”)

Laura riesce, alla fine, a trovare un compromesso e propone a Chip di diventare CEO a patto che la sede dell’azienda venga trasferita sull’isola. Chip acconsente e firma il contratto.

“Tu vuoi usare la tua influenza per rendere il mondo un posto migliore, non per un tuo tornaconto. Hai idea di quanto sia raro?” (Laura, “This Little Love of Mine”)

Giunge, infine, il giorno tanto atteso della festa di compleanno. Laura viene informata dal proprio capo di essersi guadagnata il posto di socia. Sta per partire e lasciarsi tutto alle spalle, Chip compreso, quando, improvvisamente capisce che ciò che vuole davvero è diverso. Laura sceglie non solo di rimanere a Sapphire Cove, ma anche di aprire in loco un nuovo studio legale tutto suo. Chip la raggiunge, proprio nel momento in cui la giovane donna stava tornando indietro per dirglielo, i due si baciano appassionatamente e la scena si chiude.

A cura di Franny.

4 risposte a "This little love of mine-film"

Add yours

      1. Grazie a te per la risposta! Colgo l’occasione per dirti che ieri ho sfornato un nuovo post, in cui parlo di un altro film molto bello e molto commovente… spero che ti piaccia! 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: