Once Upon a Time in Wonderland- serie tv

“Once Upon a Time in Wonderland”, prodotto da ABC, è lo spin-off della celebre serie “Once Upon a Time”. Se molti conoscono l’universo di OUAT e i suoi personaggi, a pochi invece è nota la storia di Alice, del genio Cyrus, del Fante di Cuori e della Regina Rossa. È un’altra opera firmata dalla bravura di Kistis e Horowitz. Oggi, se volete guardarlo, lo trovate disponibile su Disney Plus.

La trama

Alice (interpretata da Sophie Lowe) è una ragazza della Londra vittoriana, che è stata rinchiusa in un manicomio dal padre in seguito ad alcune bizzarre affermazioni su un certo Paese delle Meraviglie e su un tale di nome Cyrus, in seguito a un lungo periodo di assenza da casa. Ciò che il padre di Alice non sa è che quello che racconta sua figlia è tutto vero. Al suo ritorno a casa, Alice aveva scoperto che il padre si era risposato con una donna algida e severa, che non tollerava creatività, sentimenti e fantasia, con una figlia piccola a carico. A Alice il padre aveva promesso di poter rimanere con loro, a patto che non menzionasse più il Paese delle Meraviglie, né il suo grande amore Cyrus (interpretato da Peter Gadiot), che aveva conosciuto in quelle magiche terre e che, a detta di suo padre, era solo un brillante frutto della sua fervida immaginazione.

Alice, tuttavia, pur essendosi impegnata parecchio nel costruire una buona relazione con la matrigna, di fronte al tentativo di quest’ultima di trovarle un buon partito nell’alta società, non era più riuscita a contenersi e aveva ripreso a fare presente il suo amore per Cyrus e il suo dolore per averlo perduto. Perciò, la matrigna e il padre avevano stabilito di rinchiuderla in un manicomio, affinché potessero aiutarla a dimenticare.

Proprio quando sta per sottoporsi alla cura che dovrebbe rimuovere ogni memoria di Cyrus e del Paese delle Meraviglie, arrivano a salvarla il Fante di Cuori e il Bianconiglio. Will Scarlet (interpretato da Michael Socha), ex Fante di Cuori, è stato recuperato a Storybrooke dal coniglio, e portato nella Londra vittoriana grazie a un tunnel magico scavato dall’animale, che ha il potere di permettere a chi lo attraversa di viaggiare tra mondi e dimensioni.

“Nessuno credeva ad Alice e alle sue avventure nel Paese delle Meraviglie. Di come si innamorò di un genio e di come la Regina Rossa li separò. La rinchiusero in un manicomio. Il Fante di Cuori ed io l’abbiamo riportata nel Paese delle Meraviglie alla ricerca del suo amore.

Alcuni cercheranno di fermarla, ma la più grande avventura di Alice è appena iniziata.” (Bianconiglio, incipit in ogni episodio di”C’era Una Volta nel Paese delle Meraviglie“)

Ecco un trailer:

** Seguono Spoiler**

Il Fante rivela ad Alice una grande verità: Cyrus è vivo ed è prigioniero della Regina Rossa. Così, insieme, i due vecchi amici varcano il rabbit hole alla volta del Paese delle Meraviglie, dove nulla è impossibile, per correre in suo soccorso. Il Fante inizialmente è titubante, non crede più vi sia un posto per lui, in Wonderland, dove è ricercato dal Brucaliffo e si è fatto così tanti nemici, che tutto il regno è tappezzato con volantini con la sua faccia. Alice, però, ricordandogli che le deve un favore, visto che una volta l’ha aiutato a recuperare il suo cuore perduto, alla fine lo convince.

I due, insieme al Bianconiglio -che la scampa per un pelo- finiscono dritti dritti in un lago di marshmellow. Lì Alice si informa su dove il Bianconiglio abbia visto l’ultima volta Cyrus e quest’ultimo le risponde che il genio era stato avvistato dal ghiro, nella casa, ormai abbandonata, del Cappellaio Matto. Will cambia idea e teme d’un tratto che il piano di portare Alice nel Paese delle Meraviglie sia stato un po’ azzardato e che Cyrus sia già morto per mano della Regina Rossa. Così, vorrebbe persuaderla a fare ritorno nel mondo normale e a rifarsi una vita. A quel punto, Alice, dopo aver salvato entrambi dal pericolo di annegare, mostra a Will i tre desideri che il genio le ha lasciato e promette di cederglieli in cambio del suo aiuto. Allora, entrambi si mettono in viaggio. Non sanno, tuttavia, che il Bianconiglio è sotto ricatto della regina e che si è recato a Londra solo con lo scopo di attirare Alice nuovamente in Wonderland.

In una serie di flashback, Alice ricorda il suo ultimo soggiorno nel Paese delle Meraviglie, quando conobbe Cyrus, un ragazzo che da Agrabah era finito lì per caso, imprigionato dentro una lampada e con cui si era sentita subito in sintonia.

Will, così come Alice, ha lasciato Wonderland dopo aver perso il suo amore, Anastasia (interpretata da Emma Rigby). Anastasia e Will erano divenuti parte della banda di Robin Hood, nella Foresta Incantata, poi essendosi stancati di rubare sempre per i poveri e mai per loro stessi, avevano deciso di sottrarre uno specchio a Malefica e di usarlo per spostarsi in un regno migliore, che permettesse loro di fare fortuna. Lì, trovatisi nel bel mezzo di un ricevimento a palazzo, Ana e Will avevano finito per scoprire che Wonderland non era come se lo erano immaginato. Dopo aver sopportato diverse umiliazioni, Ana aveva convinto Will ad organizzare il furto dei gioielli della corona.

Colta in flagrante, mentre stava rubando, dal re, Ana si era trovata di fronte a una terribile scelta: essere punita o sposare il sovrano ed evitare di essere arrestata. Alla fine, seguendo anche il consiglio della Regina di Cuori, madre di Regina Mills, Ana aveva finito per anteporre il potere all’amore. Will, venutolo a sapere, era rimasto distrutto e aveva provato più volte, senza risultati, anche per colpa degli oscuri stratagemmi della Regina di Cuori, a persuadere Anastasia a ripensarci.

Riusciranno i nostri eroi fra mille peripezie e gli intrighi di un malvagio mago di nome Jafar a salvare Cyrus e a redimere una regina che sembra ormai sulla via del male?

Will: “Mi avevi, avevi tutto di me. Il mio cuore, la mia anima, la mia vita. Ma mi hai buttato via come spazzatura per una stupida corona rossa.”

Cyrus: “Dicono che il sacrificio sia l’unità di misura dell’amore e io sacrificherei tutto per te.”

Alice: “L’amore, quello vero, non può essere distrutto. Questo è il motivo per cui tu, Jafar, non potrai mai vincere.”

A cura di Franny.

4 risposte a "Once Upon a Time in Wonderland- serie tv"

Add yours

  1. Ignoravo totalmente che esistesse uno spin-off di Once Upon a Time!!! La serie principale ammetto di non averla vista tutta… Mi ero fermata forse alla terza stagione, ma non perché non mi piacesse, diciamo che è stata accantonata. Sembra molto carina anche questa! 😀

    Piace a 1 persona

    1. Io sono una vera appassionata😅l’ho scoperto tipo dopo aver finito le 7 stagioni, solo che lo spin-off non si trovava da nessuna parte davvero, poi x caso di recente mi è capitato di guardarlo, merita veramente secondo me❤! Se ti interessasse vederlo, la storia comunque è completamente scollegata dall’altra😊! Capita di accantonare serie, ce ne sono talmente tante😃! Grazie x essere passata

      Piace a 1 persona

      1. Grazie a te per avermela fatta conoscere. Il fatto che le due serie non siano collegate tra loro è un’ottima cosa per me che non ho concluso la prima 😊 alla prossima e buon proseguimento di serata 😘

        Piace a 1 persona

      2. Eh figurati😃sono felice di averti fatto conoscere una serie nuova! Si, confermo, puoi guardarla tranquillamente, tanto si tratta di un mondo con personaggi diversi😊! Grazie, alla prossima e buon proseguimento di serata anche a te!😘

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: