Ricette del Buon Umore: la Torta della Festa

C’è sempre un buon motivo per fare festa, per rilassarsi, per ridere e sorridere… sì, c’è sempre una ragione, perché, ce lo dimentichiamo, ma ogni giorno che apriamo gli occhi e ci svegliamo possiamo essere contenti perché abbiamo ancora tempo di fare le cose che avremmo sempre desiderato fare.

Quindi, vi propongo una torta speciale, che potete cucinare quando più vi aggrada: la Torta della Festa. E’ golosissima e molto semplice da preparare!

Un po’ di tempo fa, è stato il compleanno di Crystal, la mia socia di blog, nonché carissima amica, e, per l’occasione le abbiamo proposto questa torta speciale. Patiti del cioccolato, siete pronti???

Ingredienti:

125 g di burro (margarina per gli intolleranti/allergici)

300 g di zucchero

3 uova

250 g di farina

50 g di cacao amaro

1 bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte/ latte vegetale/liquore a piacere

1/2 barattolo di marmellata di albicocche

100g di cioccolato fondente

Latte (o latte vegetale)

Codette/palline colorate q. b. per decorare

Procedimento:

  • Mescolate con una frusta elettrica (o in una planetaria) il burro (o la margarina) con lo zucchero, fino ad ottenere una crema delicata.

  • In un altro recipiente, montate gli albumi delle 3 uova a neve, dopo averli separati dai tuorli e aver posto questi ultimi in una ciotolina.

  • Alla crema di burro (o margarina) e zucchero, unite i 3 tuorli.

  • Aggiungete la farina setacciata alla miscela di burro (o margarina), uova e farina.

  • Dopodiché, aggiungete al composto il cacao in polvere. Mescolate bene per amalgamare il tutto.

  • Nel frattempo, preriscaldate il forno a 180° e foderate una tortiera con carta da forno.

  • Aggiungete il lievito, setacciandolo con un colino, in modo da impedire il formarsi di grumi.

  • Bagnate il composto con il latte (latte vegetale per intolleranti o allergici; o liquore per chi lo preferisce). Mescolate con un cucchiaio di legno, per assicurarvi che nulla dell’impasto vada sprecato e rimanga attaccato alla ciotola.

  • Aggiungete, infine, gli albumi montati a neve.

    ATTENZIONE: a partire da questo passaggio, è fondamentale mescolare l’impasto dall’alto verso il basso e viceversa o il composto si smonterà.

  • Infornate e cuocete per 40 minuti circa. Tenete d’occhio il composto e abbiate cura di chiudere prima, nel caso il vostro forno fosse un modello che si scalda troppo in fretta (non tutti i forni sono uguali).

  • Non aprite subito il forno, poi sfornate e lasciate raffreddare.

  • Adagiate la vostra torta su un piatto e tagliatela a metà con un grande coltello appuntito. Adagiate il disco superiore su un secondo piatto.

  • Farcite con la marmellata di albicocche. Chi volesse, può spennellare con del liquore i due dischi prima di farcire.

  • Richiudete la torta con il disco superiore.

  • A bagnomaria, fate sciogliere il cioccolato, dopo averlo accuratamente tagliato su un tagliere. Aggiungetevi un po’ di latte (o latte vegetale), q.b. per ottenere un composto fluido e cremoso*.

  • Versate il composto cioccolatoso sulla superficie della torta e spalmatelo con un cucchiaio, fino a ricoprire tutto. La superficie piana è più semplice da gestire. Può aiutarvi, far girare il piatto mentre spalmate, quando vi occupate invece del resto. Mantenete mano ferma e non demoralizzatevi. Ci vuole tempo ed esercizio per imparare. Io, all’inizio, sporcavo eccessivamente il piatto o non riuscivo a ricoprire la torta in modo uniforme, ma poi ci si prende la mano. Potete aiutarvi anche con qualche video Youtube.

  • Infine, decorate con palline/codette colorate. La superficie è sempre più semplice. Per decorare il resto, prendete un po’ per volta le codette in un pugno e provate a far finta di farle cadere a pioggia/ o dare un buffetto al lato della torta. Continuate con lo stesso procedimento, facendo ruotare il piatto. Siate determinati e buona merenda golosa! La vostra Torta della Festa è pronta!

Si può conservare sotto campana per torte o in frigorifero.

*N.b. Per gli allergici alle proteine del latte, è ottimo il cioccolato di Modica o con il marchio Viaggiator Goloso, che addirittura non presenta tracce di latte. E’ una delle poche varietà di cioccolato con questa caratteristica ed è molto buono. Controllate, comunque, le indicazioni e gli ingredienti presenti sul retro della confezione.

A cura di Franny.

4 risposte a "Ricette del Buon Umore: la Torta della Festa"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: