Ricette del Buon Umore: Torta Choco e Lamponi

Ho una nuova ricetta golosissima da proporvi, che ci ha raccomandato di provare una nostra amica! Si tratta della ricetta della Torta Choco e Lamponi! Se non vi piacciono i lamponi, nessun problema, abbiamo in serbo varianti per tutti i gusti! E’ un dolce soffice al cioccolato, non lievitato, che potete cucinare facilmente, utilizzando la cioccolata che vi è avanzata dalle uova di Pasqua! Sono sicura che alcuni dei vostri frighi sono ancora pieni dei resti delle uova di cioccolato e vi stavate giusto chiedendo cosa farne! Se siete amanti del cioccolato e della frutta (con o senza guscio), questa torta fa per voi.

Ingredienti:

250 g di cioccolato fondente (o al latte, se preferite un gusto più dolce)

250 g di burro (o margarina vegetale)

4 uova

200 g di zucchero

100 g di farina di grano tenero 00

1 vaschetta di lamponi da circa 125g (in alternativa consigliamo: fragole, ribes, mirtilli, ciliegie, pere, nocciole, mandorle, pistacchi, noci)

NO LIEVITO

Procedimento:

  • Cominciate dal cioccolato! Il cioccolato va sciolto a bagnomaria. Per chi non l’avesse mai fatto, è semplice. Bisogna portare ad ebollizione in una pentola bassa dell’acqua. Appena l’acqua bolle, abbassate il fuoco o addirittura spegnete. Ponete a coprire il diametro della pentola bassa un piatto fondo. Lì, disponete il cioccolato che, prima, vi sarete impegnati a tagliare finemente su un tagliere. Mescolate con un cucchiaio di legno. C’è anche chi scioglie il cioccolato nel forno a microonde dentro una ciotola, ma io preferisco la resa del metodo tradizionale.
  • Una volta che tutto il cioccolato si è sciolto, unitelo al burro/margarina in un recipiente e mescolate con un cucchiaio.
  • In un altro contenitore montate con fruste elettriche le 4 uova insieme allo zucchero, in modo da ottenere una crema chiara e che aumenti di volume. Potete utilizzare anche una planetaria, volendo. Se vi sembra che fatichino a montare, aggiungete un pizzico di sale.
  • Dopodiché, piano piano, aggiugete prima il mix di cioccolato sciolto e burro/margarina e poi la farina. Mescolate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo, continuando ad utilizzare le fruste elettriche o la planetaria.
  • Non aggiungete lievito per dolci. Basta che l’impasto sia aumentato di volume.
  • Intanto, preriscaldate il forno a 180° e foderate con carta da forno una tortiera rotonda con un diametro sui 20 cm o leggermente superiore.
  • Versate nella tortiera foderata con carta da forno metà dose dell’impasto. Poi, adagiate sulla superficie dell’impasto con metà della vaschetta (62,5 g circa) di lamponi/ fragole/mirtilli/ ciliegie (insomma la frutta fresca o a guscio da voi scelta). Nocciole, pistacchi e noci ovviamente vanno sgusciati. Ricoprite con l’impasto rimanente.
  • Infornate per 40 minuti circa. Infine, tirate la torta fuori dal forno e impiattatela.
  • Decorate la torta con la frutta rimanente (gli altri 62,5 g circa).

A cura di Franny.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: