L’amore resiliente: Citazioni “Le pagine della nostra vita”

Per la nostra nuova serie “L’amore resiliente”, oggi voglio condividere con voi alcune citazioni di uno dei miei film preferiti, “Le pagine della nostra vita” (“The Notebook”) tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks. Sul film, tempo fa, ho scritto anche un articolo: Le pagine della nostra vita.

“Su molte cose non erano d’accordo, anzi di rado erano d’accordo su qualche cosa. Era un litigio continuo, una sfida continua ogni giorno. Ma nonostante il loro essere così diversi, una cosa importante avevano in comune: erano pazzi l’uno dell’altra.” (Le pagine della nostra vita)

“L’amore più bello è quello che risveglia l’anima e che ci fa desiderare di arrivare più in alto, quello che incendia il nostro cuore e porta la pace nella nostra mente. Questo è quello che tu mi hai dato ed è quello che speravo di darti per sempre.” (Le pagine della nostra vita)

“- Allie: Perché non mi hai scritto? Perché? Non era finita per me… ti ho aspettato per 7 anni e adesso è troppo tardi.
– Noah: Ti ho scritto 365 lettere… ti ho scritto tutti i giorni per un anno.
– Allie: Tu mi hai scritto?
– Noah: Sì… non era finita… e non è finita neanche ora…”
(Le pagine della nostra vita)

“- Noah: Perché io voglio te… Io voglio tutto di te, per sempre… Io e te, ogni giorno della nostra vita… Vuoi fare una cosa per me, per favore? Prova ad immaginare la tua vita… Fra 30 anni, 40 anni… Come sarà? Se la vedi con lui vai, vai! Te ne sei andata una volta, sopravviverò anche la seconda, se è quello che realmente vuoi… Ma non scegliere la strada più facile…
– Allie: Quale strada facile? Non esiste una strada facile… Comunque finisco per ferire qualcuno.
– Noah: Smettila di pensare a quello che vogliono gli altri! Non pensare a quello che voglio io, a quello che vuole lui o a quello che vogliono i tuoi… Tu cosa vuoi? Che cosa vuoi?”
(Le pagine della nostra vita)

“Non sono una persona speciale. Sono un uomo normale con pensieri normali e una vita normale. Non ci sono monumenti dedicati a me, il mio nome sarà dimenticato. In una cosa sono riuscito in maniera assolutamente eccezionale. Ho amato una donna con tutto il cuore, e tutta l’anima per me questo è sempre stato sufficiente.” (Le pagine della nostra vita)

“- Noah: Chiedimi chi vuoi che io sia e io lo sarò per te.
– Allie: Tu sei pazzo!
– Noah: Posso esserlo.” 
(Le pagine della nostra vita)

“Una donna capisce quando un uomo la guarda negli occhi e ne vede un’altra.” (Le pagine della nostra vita)

“-Allie: “Mi sono addormentata accanto a te per mesi e mesi e non mi hai mai detto niente. Come hai potuto farlo?”
-Madre: “Mi dispiace!”
-Allie: “Ti dispiace?”
-Madre: “Sì credimi, mi dispiace!”
-Allie: “Per colpa tua la mia vita è rovinata!”
-Madre: “E va bene, sì, ti ho nascosto le lettere, ho fatto male, ma smettila di fare tanti drammi e assumiti le tue responsabilità!”  “
(Le pagine della nostra vita)

“Ti amo, Allie, perché grazie a te sono l’uomo che sono. In te si concentrano tutte le mie ragioni di vita, tutte le mie speranze, tutti i miei sogni, e  qualunque cosa accada in futuro ogni giorno trascorso assieme sarà il più bello della mia esistenza . Io sarò tuo per sempre. E tu tesoro, sarai mia per sempre.” (Le pagine della nostra vita)

“È così strano… noi due, così tanto tempo fa, eravamo solo dei bambini ma ci amavamo sul serio noi due, vero?” (Le pagine della nostra vita)

“I poeti spesso descrivono l’amore come un’emozione incontrollabile, che cancella la logica e il buon senso… è accaduto anche a me. Non avevo previsto di innamorarmi di te, e immagino che nemmeno tu avessi previsto di innamorarti di me. Ma quando ci incontrammo, fu subito evidente che nessuno di noi due avrebbe potuto controllare quanto stava accadendo. Ci innamorammo nonostante le nostre differenze, e nacque tra noi qualcosa di raro e di stupendo. Secondo me, un amore così è unico nella vita, ecco perché ogni minuto passato assieme è sigillato nella mia memoria. Non me ne dimenticherò mai.” (Le pagine della nostra vita)

“-Noah :”Sì, noi siamo così. Noi litighiamo. Tu dici a me che sono un arrogante figlio di puttana, e io ti dico quanto sei una rompi coglioni. E, lo sei il 99% del tempo. E non ho paura di offenderti. Tanto ti bastano due secondi di recupero per passare alla rottura di coglioni successiva” ” (Le pagine della nostra vita)

“Sei l’esaudimento di ogni mia preghiera. Sei un sogno, una musica, e non so come mi sia stato possibile vivere tanto a lungo senza di te. Ti amo, Allie, piu’ di quanto tu immagini. Ti ho sempre amato. Ti amerò per sempre. “ (Le pagine della nostra vita)

” “La storia della nostra vita” di Allison Hamilton Calhoun. Al mio amore, Noah. Leggimelo, e tornerò da te.”  ” (Le pagine della nostra vita)

A cura di Franny.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: