Non esisti solo tu

Non esisti solo tu, ascolta gli altri, aiuta gli altri. Impara che non sei l’unico protagonista. Dai spazio a quelle persone intorno a te che non riescono a far emergere la loro voce. Il troppo rumore le rende zitte, impedisce loro di esprimersi. Magari hanno delle doti speciali, delle potenzialità, incredibili capacità, e nessuno le ha mai notate, proprio perché a loro non è stata data la possibilità di mostrarle.

Quante storie si raccontano di persone che ci hanno messo anni a raggiungere i loro obiettivi, i loro sogni, importanti traguardi, perché altri le ostacolavano. Quelle storie sono vere.
Non pensare di essere il migliore. Non pensare di essere insostituibile. Non pensare di potercela fare sempre da solo. Quello che puoi fare è mettercela tutta, dare il tuo contributo per la crescita universale. Non andare più in là. Chiedi a te stesso quanto necessario, già questo ti porterà via molto energie. Trasmetti quello che hai imparato, non aver paura di insegnare agli altri quello che tu hai appreso. Le persone a cui insegnerai non ti distruggeranno se lo farai col cuore. Ma a loro volta ti insegneranno qualcosa che loro hanno imparato, che loro hanno appreso e, alla fine, ti ritroverai con un bagaglio di conoscenza e cultura assai più ampio.

Sii umile, le persone veramente grandi sono umili. Tanto è vero che Socrate, saggio dei saggi, soleva dire ” Io so di non sapere “. Ci sono miliardi di individui al mondo, sai quanti ce ne saranno migliori di te? Non ti lodare. Non invidiare. Ogni cammino è differente. Pensa solo a costruire il tuo. Sii umano. Guarda una persona dall’alto in basso solo per aiutarla a rialzarsi.

A cura di Franny.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: