L’Australia continua a bruciare

La casa di milioni di animali brucia… l’Australia brucia da ormai più di 4 mesi. Sono morti più 480 milioni di animali (secondo alcune stime già più di 500), secondo i risultati di un dossier dell’Università di Sidney… 4 milioni di ettari (secondo alcuni forse anche 6) di foreste sono andati distrutti, un’area di territorio che se messa insieme, risulta più grande del Belgio … stiamo parlando di un fenomeno di gravità atroce.

Tutti i Social media lo denunciano. Tutti i telegiornali e i giornali ne parlano. Tutte le persone in ogni dove stanno aggiornando i loro stati e facendo lo sharing di foto o articoli che riguardano questa tremenda tragedia.

Il 2019 è stato l’anno più caldo e secco che si ricordi in Australia, al punto dal provocare lo scatenarsi di una serie di incendi devastanti. Le temperature elevate, che in media il 17 dicembre hanno raggiunto i 41 gradi, hanno finito con il determinare le condizioni perfette a favorire il proliferarsi delle fiamme, che da inizio settembre non hanno dato tregua al Paese.

Tantissime specie sono adesso a serio rischio estinzione, con il koala che è stato dichiarato funzionalmente estinto. Gli sforzi fatti dalla gente del posto sono stati tanti per salvare i paesaggi, ma soprattutto la fauna delle aree colpite. In particolare, mi hanno colpito due storie: quella di Toni Doherty, la donna che corse nel bosco in fiamme per salvare un koala e quella straordinaria di due giovani che nell’isola di Kangaroo hanno caricato diversi esemplari di koala sulla loro auto e sono fuggiti con loro a tutto motore per portarli al sicuro.

Nel video che segue Toni Doherty, alle prese col salvataggio eroico di un koala che poi purtroppo è deceduto:

Il video che trovate a questo link in particolare, nelle ultime ore, sta facendo il giro del web:

https://www.instagram.com/p/B7DkGPTg9ON/?igshid=1qbkg0pz0d0mf

Il video di Fanpage sulla situazione:

Alcune celebrità stanno facendo donazioni importanti.

Chris Hemsworth e Elton John secondo fonti sicure avrebbero donato un milione di dollari a testa. 500 mila dollari sarebbero stati devoluti ai vigili del fuoco da Nicole Kidman. Altre star si sono impegnate a lanciare appelli sul web, tra questi Leonardo Di Caprio.

Cosa fare dunque? Non stancatevi di dare voce alle storie delle persone, degli animali e persino degli ettari di foreste andate distrutte. La vostra opinione conta, fatela sentire.

A cura di Franny

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: