Citazioni SMS dal cielo

Una volta ho letto un articolo sulla lettera di un postino a una bimba che aveva scritto alle poste per chiedere di inviare un messaggio alla sua mamma in cielo.

Vi allego qui il video con la storia della bambina:

Un’altra storia è quella di una ragazza che per 4 anni ha scritto al numero di cellulare del padre defunto e poi ha ottenuto una bellissima risposta da uno sconosciuto.

Ho raccolto alcune frasi che possono essere come delle risposte di chi non è più con noi… c’è posta per voi da qualcuno di speciale che vi ha lasciato e vi dice di non preoccuparvi perché vi pensa e vi protegge costantemente.

Seguono alcune citazioni davvero significative, che possiamo prendere come un messaggio delle persone care che ormai non sono più nelle nostre vite. Il 1° novembre è passato, ma il loro ricordo no. Quando vi sentite giù e tutto vi sembra impossibile, sappiate che molto probabilmente avete degli angeli silenziosi che vi sono rimasti accanto e vi stanno aiutando.

“La morte non è niente.

Sono solamente passato dall’altra parte, é come se fossi nascosto nella stanza accanto.

Io sono sempre io e tu sei sempre tu.

Quello che eravamo prima l’uno per l’altra lo siamo ancora.

Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare, parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza(…) Asciuga le tue lacrime e non piangere se mi ami, il tuo sorriso è la mia pace.” ( Sant’Agostino)

Canto indiani Navajo

Non piangere sulla mia tomba: non sono qui.

Non sto dormendo, io sono mille venti che soffiano. Sono lo scintillio del diamante sulla neve. Sono il sole che brilla sul grano maturo. Sono la pioggia lieve d’autunno. Sono il rapido fruscio degli uccelli che volano in cerchio. Sono la tenera stella che brilla nella notte. Non piangere sulla mia tomba: non sono lì.

“Non aver paura di innamorarti ancora. Cerca quel segnale per sentire che lui ti cambierà la vita.” (Ps I love you-film)

“E ricordati, io ci sarò. Ci sarò nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla, ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio.

(Tiziano Terzani)

Ripensa a me
Non dimenticarlo mai
Ricordami
Dovunque tu sarai
Lo sai che devi fare se
Non sono insieme a te
Ascolta la canzone e tu
Sarai vicino a me
Ricordami
Ora devo andare via
Ripensa a me
Sentendo questa melodia
Uniremo con le note il cuore e le anime
Il tuo amore rimarrà
Sempre per me.” (Coco -film)

Un’altra storia tristissima che fa riflettere è quella di Jessica, che non scrive messaggi nè ne riceve ma il giorno che era stato fissato per il suo matrimonio va sulla tomba del fidanzato vigile del fuoco.

A cura di Franny.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: