Curare un atteggiamento di speranza costante

La speranza è un seme che va curato ogni giorno, perché dia vita a un florido germoglio.

All’inizio non c’è. Non può esserci se non decidiamo di concepirla, di covarla dentro di noi.

Il terreno della nostra esistenza resterà spoglio fino al momento in cui non ci ribelleremo al divenire incontrovertibile. Il fatto che il destino non possa essere influenzato è un falso, poiché noi siamo il nostro fato, quest’ultimo dipende direttamente dal nostro carattere.

Non si tratta di fare qualcosa di concreto, di prendere decisioni fondamentali tutti i giorni -anche se spesso cercare di decidere il nostro destino vuol dire pure questo-, bensì di adottare un atteggiamento di SPERANZA.

Dobbiamo arrivare a cambiare la nostra mentalità, la percezione della nostra realtà… dobbiamo credere fermamente che le cose che ci sono successe sono servite a qualcosa, che hanno contribuito a formarci come individui.

La speranza non è l’atto di un singolo giorno, deve essere un comportamento continuativo, coerente e costante… dobbiamo essere come giardinieri che innaffiano i propri sogni un po’ alla volta. Dimenticarsi di bagnare il fiore -e quindi essere negativi e scordare la speranza nel nostro gioco di metafore- può essere dannoso quanto annegarlo -e dunque strafare, pretendere che la nostra esistenza cambi in un solo schiocco di dita-.

Siate realisti, ottimisti realisti, non tutto andrà male per sempre. La vita è un equilibrio di cose belle e cose brutte, di ostacoli e discese…

La SPERANZA è tutto ciò che ci rimane per scacciare tristezza, malinconia e depressione. Forse passeranno giorni, mesi, anni ma prima o poi l’investimento che avremo fatto in speranza ci frutterà qualcosa.

La metafora che associa il coltivare una pianta al mantenere viva la speranza mi è stata ispirata dall’amore per l’orto, la natura e la coltivazione che aveva mia nonna, una donna straordinariamente forte.

A cura di Franny.

4 risposte a "Curare un atteggiamento di speranza costante"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: