Citazioni da mondiale di calcio… femminile

Dispiace la recentissima sconfitta dell’Italia, che ha perso 2 a 0 ai quarti di finale contro l’Olanda. Le lacrime di Cristiana Girelli in panchina dicono tutto della cocente delusione provata dalla nostra nazionale. Noi comunque siamo con queste ragazze che ci hanno fatto sognare e vogliamo celebrarle con una serie di loro citazioni che abbiamo scovato sul web. Spero che esse siano state un monito per le donne di oggi e per le bambine di domani a inseguire quello che vogliono davvero senza timore. Sono di sicuro state per noi un grande esempio di coraggio e grinta. Il calcio è uno sport davvero emozionante e anche le donne non sono da meno degli uomini nè come giocatrici, nè come CT, nè come arbitri… cerchiamo di rammentarlo. Questo mondiale ha dato grande speranza alla parità tra i generi, che ancora non c’è. Io sono come sempre per l’Umanismo, per uomini e donne in progresso come esseri umani… Così, viste le alte percentuali di uomini già saliti al potere, sorrido pensando, per equilibrio a quelle donne cui un domani toccherà diventare prima Presidente del Consiglio o prima Presidente della Repubblica italiana.

“Nei miei ricordi da bambina c’è sempre il pallone, era un divertimento. Ma oggi è pure gioia e dolore” (Sara Gama)

“Non si diventa guida perché lo decidi tu, sono gli altri che ti scelgono. Dai il massimo, diventi un esempio, non esiste altro segreto.” (Sara Gama)

“La gente neanche immagina che le sportive in Italia siano tutte dilettanti. Non dico noi che giochiamo a calcio, parlo delle atlete che portano la bandiera alle olimpiadi. Puoi pensare che per tutte loro lo sport sia un hobby? Non abbiamo un’assicurazione sanitaria, una previdenza, non abbiamo neanche uno stipendio, il nostro è soltanto un rimborso spese. Però lavoriamo come professioniste: tutti i pomeriggi e qualche volta doppio allenamento. Ho visto ragazze titolari in nazionale smettere a 25 anni perché avevano avuto un’offerta di lavoro. Fino a poco tempo fa se rimanevi incinta l’accordo con la tua società si dissolveva.” (Sara Gama)

“La cosa più bella è rimanere se stessi nonostante quello che ti accade intorno. Un’atleta olimpionica che abbiamo conosciuto ci ha detto una frase che ho tatuato in testa, “Adesso come prima”. Non importa se adesso siamo famose. (Laura Giuliani)

“Ho imparato molto dagli uomini perché sono più veloci, ma sono sempre stata la più forte anche tra i ragazzi, così quando sono andata a giocare con le donne ho capito che ero più intelligente e più veloce delle donne che non avevano mai giocato con loro.” (Barbara Bonansea)

“Chi va a vedere una partita di calcio femminile da subito se ne innamora. L’ho sentito dire da molte persone, questo avviene perché noi donne non facciamo calcoli, non pensiamo a metterci in mostra personalmente, ma il nostro gioco è passione pura senza che nessuna si tiri mai indietro.” (Barbara Bonansea)

“Abbiamo giocato a questo bellissimo sport anche quando il calcio femminile non era seguito, oggi sentiamo l’affetto della gente. È bellissimo quando i tuoi sforzi vengono ripagati.” (Sara Gama)

“L’Italia merita rispetto da tutte le altre squadre. Ripenso ai miei professori che mi dicevano di lasciar stare il calcio…” (Cristiana Girelli)

“Giocare con la Juventus è un sogno che avevo nel cassetto sin da bambina. Mi è sempre stato insegnato a credere nei sogni, e quando ho avuto l’opportunità di realizzarlo, non ho esitato. Non avevo nessuna ragione per lasciare il Brescia, la squadra che mi ha formato e che porterò sempre nel cuore, ma ne avevo molte per scegliere la Juventus.” (Martina Rosucci)

“Alessandro Del Piero è stato colui che mi ha fatto innamorare del calcio, non solo per le sue qualità tecniche ma anche per il grande uomo che ha dimostrato di essere.“ (Martina Rosucci)

“Perché le donne possono parlare di calcio? Ma perché le donne possono parlare di tutto. Hanno gli stessi diritti degli uomini. Come parlano di medicina e di leggi così parlano anche di calcio.” (CT Milena Bertolini)

A cura di Franny e Crystal.

Una risposta a "Citazioni da mondiale di calcio… femminile"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: