Oltre la Terra-poesia

Voglio proporvi una poesia che ho scritto a quattordici anni, quando mia nonna è volata in cielo, lasciando un grande vuoto nella nostra famiglia. Avrei dovuto pubblicarla il 22 maggio, anniversario della sua morte, ma non sono riuscita.

Oltre la Terra

Il vento soffia con furia nella valle della disperazione,

ove le lacrime formano un mare,

ove non c’è consolazione ma una profonda angoscia.

Le lapidi scure sono pietre miliari,

testimoni di una vita passata,

con tanti fiori per i familiari perduti.

Polvere eravamo e polvere torneremo,

piano piano tutti ce ne andremo,

piange la Terra, piange il Cielo.

La via si apre e la morte scivola insidiosa,

negli occhi di chi non ha più tempo,

nei cuori di chi ha consumato immensa gioia.

Le stelle si spengono una ad una,

come tanti lumini accesi

in una notte di caldissimo maggio.

Un fiore si spezza e i suoi petali cadono,

pronti a volare via col vento

verso la strada che non si vede, verso l’immenso infinito.

La fiamma della candela danza,

danza leggera e sinuosa,

finché anch’essa si spegne come ogni altra cosa.

Oltre la Terra l’inimmaginabile,

ciò che non puoi vedere, ma che c’è,
ciò che non puoi sentire, ma che ti sente.

Oltre la Terra la penombra,
ciò che non accetta il corpo, ma l’anima,
ciò che è vicino, ma è tanto lontano.

Oltre la Terra la risposta,
che tanti preferiscono non conoscere,
che tanti preferiscono immaginare.

Oltre la Terra rimane,
quel mondo stupendo e maestoso,
quel mondo di speranza e di amore,
che rinnova anima e cuore.

A cura di Franny.

11 risposte a "Oltre la Terra-poesia"

Add yours

  1. molto bella… se mi dai il permesso la faccio leggere ai colleghi nella prossima puntata speciale in radio che andrà in onda verso fine mese… fammi sapere a breve però perché i posti sono limitati. Grazie e… se sì… che nome mettiamo come autore? Buona serata ^_^

    Piace a 1 persona

    1. Come autore puoi mettere Francesca Panella🙂ti ringrazio tantissimo, fammi sapere quando andrà in onda la puntata! Scusami ma sono tornata ora dal lavoro… l’ho scritta quando é morta mia nonna e avevo 14 anni, ne sono passati 13! Sei molto gentile grazie🙂buona serata a te

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: