Poesia “Sorgi Primavera”

Sorgi, primavera!

Sorgi!

Sorgi come il sole,

dietro alle montagne allegre!

Colora l’atmosfera,

brilla!

Tingi di rosate scintille

il cielo compatto.

O aurora, dalle vesti tue eteree,

ne esci dal bocciolo della rosa bianca.

Il piedino leggiadro tocca il petalo.

Scendi giù dal gambo secco

e sali fin sopra le punte dell’erba,

sugli specchi dei laghi poi pattini

e degli alberi fai tuoi trampolini

per gettarti in volteggi nel cielo.

Pioggia!

Rugiadose gocce ti fanno da scarpe.

Sontuosi raggi, da scialle, nel cielo.

Voli sulle ali purpuree del vento.

Da corteo ti fan mille gli uccelli!

Sorgi, primavera.

Vieni!

Sveglia è la divina aurora!

Sorgi, o donna leopardiana!

Sorgi!

A cura di Franny.

Una risposta a "Poesia “Sorgi Primavera”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: