Estremisti arrivano a bruciare libri di Harry Potter…ma la magia continua

harry-potter-collage

Non so se questa notizia vi abbia colpito o meno, ma io ne sono rimasta indignata in quanto fan di Harry Potter e in quanto cattolica credente. Come si può solo lontanamente pensare di bruciare una serie di libri per bambini così straordinaria e comunicativa come Harry Potter, che ha insegnato tanto anche agli adulti? Per me, che sono fan di Harry Potter sin da piccolissima, è una cosa totalmente inconcepibile. Si dà il caso che “Harry Potter e la pietra filosofale” sia il primo vero libro che ho avuto il piacere di leggere all’età di 8 anni. Ciò che ha fatto la Rowling è davvero grandioso e ha spaventato molti, proprio perché lei ha saputo cavare la magia, la vera magia, la sola forma esistente in questo mondo, dai nostri cuori. Essa è costituita dall’amore, dalla gioia e dalla luce che siamo in grado di percepire e distinguere nella realtà oscura che ci circonda. E’ riuscita ad insegnarci il rispetto del diverso, a combattere per i nostri ideali, il valore dell’amicizia, l’importanza del coraggio, del sacrificio, dell’amore, a credere in noi stessi e nei nostri sogni. Se ho cominciato a scrivere, quando ero solo una ragazzina, lo devo a lei, alla speranza e alla forza che ha saputo trasmettermi attraverso le pagine dei suoi libri.

Segue un elenco delle citazioni più significative che questa saga ha lasciato nel cuore dei suoi lettori. Esse sono vere e proprie scintille di magia, da riassaporare nei momenti di sconforto.

  • “Non provare pietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi e, tra questi, soprattutto per coloro che vivono senza amore”. (Albus Silente)Harry-Potter-Quotes-About-Death
  • “Sono le nostre scelte a mostrare chi siamo veramente, molto più delle nostre abilità.”

6a872c9ba50d3617816ec28c5d8642bf

  • “La felicità può essere trovata anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda di accendere la luce.” (Albus Silente)
  • “Abbiamo tutti luce e oscurità dentro di noi. Quello che conta è da che parte scegliamo di agire. Questo mostra davvero chi siamo.” (Sirius Black)
  • “In fin dei conti, per una mente ben organizzata, la morte non è che una nuova grande avventura.” (Albus Silente)
  • “Essere stati amati tanto profondamente ci protegge per sempre, anche quando la persona che ci ha amato non c’è più. E’ una cosa che ci resta dentro, nella pelle.” (Albus Silente)
  • “Bisogna chiamare le cose con il loro nome, la paura del nome non fa altro che incrementare la paura della cosa stessa.” (Albus Silente)
  • “Non serve a niente rifugiarsi nei sogni, Harry, e dimenticarsi di vivere.” (Albus Silente)
  • “Le cose che perdiamo trovano sempre il modo di tornare da noi, anche se non sempre come noi ce le aspettiamo.”
  • “Le parole sono la nostra più inesauribile fonte di magia.” (Albus Silente)
  • << “Dopo tutto questo tempo?” “Sempre.” rispose Piton.>>

Se vogliamo fare riferimento alle citazioni soprastanti, cosa credete che abbia portato delle persone -in questo caso preti- a bruciare libri di Harry Potter? La paura. La paura di qualcosa che a malapena conoscevano, magari, e che a malapena capivano. I sacerdoti hanno compiuto quest’atto pubblicamente, nel piazzale di una chiesa di Gdansk in Polonia, dichiarando i libri “malefici e blasfemi” . Le foto che certificano quanto avvenuto sono state diffuse dalla fondazione evangelica “Sms dal Paradiso”. Tra gli altri oggetti messi al rogo, vi erano una maschera tribale africana, una piccola icona buddista, degli elefantini in plastica, libri della serie di Twilight.

https___media-mbst-pub-ue1.s3.amazonaws

Immagine presa da: https://www.huffingtonpost.it/2019/04/02/i-libri-di-harry-potter-sono-stati-messi-al-rogo-da-alcuni-sacerdoti-polacchi-perche-ritenuti-blasfemi_a_23704658/

Eppure, la fede non è questo. Avere fede non significa chiudere gli occhi verso tutto ciò che è diverso da quello in cui crediamo. Molti, i più bigotti e i più estremisti portano avanti questo comportamento da davvero troppo tempo, ignorando che la vera fede sta nel raggiungere dentro di sé un equilibrio tale da farci superare ogni forma di paura. E si può avere fede in Dio, come in tante altre cose, senza per questo doversi fare la guerra a vicenda. Il multiculturalismo del mondo globalizzato di oggi è una risorsa, non una minaccia che mette in pericolo lo status quo o fa crollare le certezze dei più conservatori. Come ci ha insegnato la saga della Rowling, i confini fra bene e male non sempre sono così definiti come sembra. A parer mio, esistono cose molto più pericolose in giro dei libri di Harry Potter… e voi che ne pensate?

harry-potter-bacchetta-j-k-rowling-daniel

Le immagini presentate non sono di mia proprietà, ma sono state raccolte sul web.

A cura di Franny.

Una risposta a "Estremisti arrivano a bruciare libri di Harry Potter…ma la magia continua"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: